fbpx

Zinco Titanio

Glossario

Z

Zinco Titanio

Lo zinco-titanio è una lega composta principalmente dallo zinco, un metallo moderatamente reattivo e una bassissima percentuale di rame a cui viene aggiunto il titanio per aumentare la resistenza del materiale alla deformazione. Il suo utilizzo è molto recente e il suo impiego nella lattoneria e nelle coperture è dovuto soprattutto come sostituto del rame, visti i costi elevati di quest’ultimo. Le principali caratteristiche che contraddistinguono questo materiale sono: alta dilatazione termica, durabilità nel tempo, malleabilità, colore grigio scuro o chiaro opaco, adatto all’impiego negli edifici civili.

zinco-titanio

Materiali

Zinco, rame, titanio.

Impieghi

Impiegato principalmente nella realizzazione di  lattonerie

zinco-titanio

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email