Membrana Bituminosa (Guaina)

Glossario

M

Membrana Bituminosa (Guaina)

La membrana bituminosa, conosciuta soprattutto come guaina o impermeabilizzante, nel campo dell’edilizia è un materiale o uno strato specifico la cui la funzione principale è di fare in modo che non ci siano infiltrazioni d’acqua all’interno di una struttura. Solitamente si posiziona dove c’è un rischio maggiore di infiltrazione, come ad esempio il tetto, costantemente esposto alle piogge e alla neve. La si può impiegare anche nelle fondazioni in modo da contrastare la risalita dell’acqua per capillarità. Gli impermeabilizzanti si possono dividere in tre gruppi: asfalti, bitumi, catrami. Con il nome di membrana bituminosa, o guaina ardesiata, si definisce un particolare strato di impermeabilizzazione a base di polimeri bituminosi che vengono applicati sulla superficie da proteggere mediante saldature a fiamma, nello specifico si definisce ardesiata per la presenza all’estradosso di uno strato protettivo granigliato.

guaina

Materiali

Resine, guaine, asfalti.

Impieghi

Protezione per tetti o fondazioni da infiltrazioni d’acqua.

guaina

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email