Bonus Ristrutturazione 50%

(Legge n.145 del 30/12/2018)

detrazione fiscale del 50% per privati su manutenzioni straordinarie

Per quale scopo viene erogato?

Bonus ristrutturazione 50% per interventi di recupero del patrimonio edilizio. Rientrano gli interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia.

Di che cosa si tratta?

Detrazione Irpef (l’imposta sul reddito delle persone fisiche).

A chi è rivolto?

Persone fisiche, proprietari, locatari, titolari di diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie). Non è fruibile dalle Aziende.

Quanto e come viene erogato?

Il bonus ristrutturazione fa recuperare il 50% della spesa sostenuta, fino ad un massimo di spesa ammissibile pari a 96.000€ (IVA compresa).

Scadenza incentivo?

31 dicembre 2020.

In che modo viene erogato?

In 10 rate annuali in detrazione fiscale.

Esempio*:

-Costo del tetto € 40.000 + iva (10%)
= € 44.000

-Recupero 50% = € 22.000
(€ 2.200/anno x 10 anni)

Totale spesa effettiva sostenuta
€ 22.000

*Prezzo puramente indicativo a scopo di esempio

Facilità di accesso
Burocrazie
in sintesi
Bonus Tipo Massimale Erogazione Destinato
Sgravio fiscale 96.000 euro in 10 anni Ai soli Privati, no aziende
Erogato da Requisiti Metodo Scadenza
Agenzia delle Entrate Aver eseguito i lavori Aver pagato la fattura dopo la realizzazione dei lavori 31-12-2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Bonus Ristrutturazione 50%

Richiedi info