Bonus Amianto Aziende 50%

(G.U. n.243 del 17-10-2016)

bonus amianto 2020: credito d'imposta al 50% per smaltimento eternit

!Attualmente non disponibile!

Per quale scopo viene erogato il bonus amianto aziende?

Per agevolare le imprese che rimuovono l’amianto dalla copertura e dall’ambiente lavorativo.

Di che cosa si tratta?

Il bonus amianto è un credito d’imposta, pari al 50% della spesa sostenuta, per lavori di rimozione e smaltimento amianto.

A chi è rivolto?

È riservato specificatamente alle Aziende.

Quanto e come viene erogato?

Il bonus amianto viene erogato come credito d’imposta. Ha un valore pari al 50% della spesa sostenuta per i lavori di rimozione e smaltimento amianto. L’importo delle opere di rimozione va da un minimo di 20.000 fino ad un massimo di 400.000 €. Inoltre viene riconosciuto fino ad un 10% con massimale di 10.000 € per le spese professionali sostenute per la pratica.

Scadenza incentivo?

Attualmente non disponibile.

In che modo viene erogato?

Il credito verrà frazionato in n° 3 quote annuali nei 3 anni successivi.

Esempio*:

Tetto mq. 1.500
Costo rifacimento tetto €. 100.000
di cui €. 40.000 per la rimozione amianto

Bonus credito d’imposta 50% = €.20.000
più ulteriore 10% per pratiche = € 2.000
Il credito viene recuperato in n°3 anni
= €. 7.333,33/anno

*Prezzi puramente indicativi a scopo di esempio

Facilità di accesso
Burocrazie
in sintesi
Bonus Tipo Massimale Detrazione in anni Destinato
Detrazione credito d'imposta da 20.000 a 400.000 euro 3 Aziende che rimuovono l'amianto
Erogato da Requisiti Metodo Scadenza
Ministero dell'Ambiente Aver eseguito i lavori Invio della pratica al Ministero non disponibile
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Bonus Amianto 50%

Richiedi info