Amianto (Asbesto)

Glossario

A

Amianto (Asbesto)

L’Amianto, o Asbesto, è un minerale fibroso che in natura è molto comune. Possiede due proprietà principali: un’elevata resistenza al calore e un’elevata resistenza all’usura. La sua struttura fibrosa ed ignifuga l’ha reso adatto come materiale per la produzione di innumerevoli manufatti. Lo si poteva trovare all’interno di indumenti e tessuti da arredamento, guarnizioni per stufe, generatori di calore, nelle pastiglie dei freni delle auto, ecc.. La Legge n. 257 del 1992 ne ha reso illegale l’uso e la produzione in Italia, a causa della sua ormai accertata nocività per la salute. Le polveri contenenti fibre d’amianto infatti, se inalate, possono causare gravi patologie. Le più gravi sono l’asbestosi e, nei casi più estremi, tumori della pleura (ovvero il mesotelioma pleurico), e il carcinoma polmonare.

amianto asbesto
amianto asbesto

Materiali

In natura l’amianto ha matrice fibrosa, ed è costituito da fibre minerali sia naturali  (come l’amianto) sia fibre artificiali (come la lana di vetro o lana di roccia). 

Impieghi

Coperture per tetti, imbottiture per selle di motociclette, filtro per sigarette, indumenti antifuoco.

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email