I 5 vantaggi della coibentazione

 

Quali sono i vantaggi principali che derivano dalla coibentazione della casa?

L’isolamento termico assicura la protezione dell’edificio dalle perdite di calore durante i mesi invernali (protezione termica invernale) e al contempo protegge i locali interni dal surriscaldamento nei mesi estivi (protezione termica estiva).

La coibentazione può funzionare bene anche in condizioni di umidità e in caso di condensa da vapori acquei.

Che cosa si intende per “isolamento” nei mesi estivi?

Durante la stagione più calda, l’isolamento termico serve a ritardare l’ingresso del calore all’interno dell’abitazione. Per questo motivo è importante progettare tetto e pareti esterne affinché si raggiunga un valore di sfasamento dell’onda termica di 8/12 ore.

Come incide la capacità termica e di accumulazione dell’isolamento?

La capacità termica e di accumulazione dell’isolamento contribuisce fortemente alla formazione di un ottimo clima all’interno dei fabbricati, particolarmente durante i mesi estivi, quando di solito si verifica un surriscaldamento poco gradevole dei locali.

Se i materiali presenti nelle strutture edili sono dotati di elevata capacità di accumulazione, riescono più efficacemente ad attenuare gli sbalzi di temperatura.

Vuoi isolare la tua casa ma non sai da dove iniziare? Lascia un commento, ti risponderemo il prima possibile!

Commenti

Commenti

Torna alla Home del Blog