Sicurezza e sopralluoghi

 

Quali sono gli obblighi del committente in materia di sicurezza sul lavoro nel caso in cui sia prevista la presenza, anche non contemporanea, di 2 o più imprese esecutrici?

Prendiamo ad esempio un caso in cui il committente deve effettuare lavorazioni sia di rifacimento della copertura che del termo-cappotto e decide di avvalersi di 2 diverse imprese esecutrici.

sicurezza

Il committente delle lavorazioni ha l’obbligo di nominare un coordinatore per la progettazione, il quale dovrà redarre il PSC e inoltrarlo alle singole imprese e uno per l’esecuzione (possono essere la stessa persona), infine prima che le lavorazioni abbiano inizio deve accertarsi che sia stata inviata la notifica preliminare all’ A.u.s.l. competente e alla direzione provinciale del lavoro. La mancanza di queste figure possono portare ad ammenda pecuniaria.

Commenti

Commenti


Torna alla Home del Blog