Dove si trova l’amianto o eternit?

 

Dove si trova l’amianto o eternit?

Gli edifici più a rischio sono quelli costruiti tra gli anni ’60 e gli anni ’80, perché contengono amianto friabile, quello che più facilmente rilascia particelle inalabili.

Per quanto riguarda invece i composti quali il cemento-amianto, diffusamente conosciuto come eternit, i rischi sono diversi in quanto non è facilmente friabile, a meno che gli agenti atmosferici non lo abbiano consumato, abraso o ne abbiano in qualche modo intaccato l’integrità.

eternit

L’amianto o eternit è presente in svariate forme negli edifici ad uso abitativo, privati ma anche e soprattutto pubblici. Lo si può trovare:

  • nei soffitti o nelle strutture metalliche portanti;
  • nei tetti, come coperture in eternit ondulate o piane;
  • nelle canne fumarie;
  • negli isolanti per sottotetti in lana di roccia;
  • nei controsoffitti utilizzati per isolare termicamente le abitazioni;

I tecnici di Il Tetto srl sono a vostra disposizione per consulenze e per valutare l’effettiva presenza di manufatti in eternit contenenti amianto.

Commenti

Commenti


Torna alla Home del Blog

Commenti

Commenti