Diagnosi Energetica

 

  • Con una diagnosi energetica che spesso rendiamo gratuita si possono ridurre enormemente i costi dell’energia
  • Spesso gli investimenti eseguiti a seguito di una diagnosi si ripagano da soli in tempi molto brevi
  • Il nostro servizio comprende ogni fase della diagnosi fino all’attuazione delle soluzioni specifiche
  • Il nostro impegno nel risparmio energetico comincia sempre con una valutazione energetica gratuita

 

In Italia ci sono milioni di edifici con caratteristiche tali da disperdere energia che viene pagata e che viene prodotta a danno dell’ambiente.
La diagnosi energetica degli edifici è quella fase che precede la redazione dell’attestato di certificazione energetica ma spesso ci viene richiesta anche in caso di valutazioni specifiche da effettuare su determinati immobili.

A secondo della richiesta la diagnosi energetica consiste in un esame generale o specifica dell’immobile e delle sue componenti, una raccolta dati e valutazioni per il conseguimento di un elaborato tecnico o più in generale di una relazione che individua le carenze ed i punti deboli in termini energetici di un edificio.

Questa diagnosi la si può effettuare per esempio per pensare di ridurre i consumi di uno stabile: ciò significa capire i punti di dispersione termica ed intervenire, applicando quindi una procedura per ridurre i consumi.
Con una diagnosi energetica di un edificio si può per esempio notare che un generatore di calore è inefficiente e si può dimostrare, scientificamente, che la sua sostituzione potrebbe ripagare l’investimento fatto in una sola stagione.