Detrazioni fiscali 50%

 

La Legge di Stabilità 2016 ha prorogato fino al 31 dicembre 2016 le detrazioni fiscali nelle misure del 50 e del 65% per gli interventi di ristrutturazione edilizia e di risparmio energetico.

Detrazione del 50%: come funziona il bonus fiscale e come si ottiene?

Possono usufruire della detrazione sulle spese di ristrutturazione tutti i contribuenti assoggettati ad IRPEF, anche se non residenti in Italia.

Per effettuare i lavori e richiedere la detrazione non è necessario essere il proprietario dell’immobile. Possono fare domanda anche gli inquilini, i familiari conviventi del possessore e così via.

Per ottenere gli incentivi, gli interventi ammessi sono:

  1. manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia effettuati su tutte le parti comuni degli edifici residenziali;
  2. ricostruzione o ripristino degli immobili danneggiati dalle calamità naturali, a condizione che sia stato dichiarato lo stato di emergenza;
  3. acquisto e installazione di impianti fotovoltaici;
  4. bonifica dall’amianto;
Ti è piaciuto l’articolo? Condividi con i tuoi amici! Dubbi o domande sulle detrazioni fiscali? Commenta l’articolo e i nostri tecnici ti risponderanno il prima possibile.

Commenti

Commenti


Torna alla Home del Blog