Alberghi: bonus del 30%

 

Bonus alberghi: pronto il codice tributo

Il 20 gennaio 2016 l’Agenzia delle Entrate il credito d’imposta a favore delle aziende alberghiere, attive al 1° gennaio 2012, che investono per migliorare le loro strutture rendendo più competitive le località turistiche italiane.

alberghi

I costi agevolabili sono quelli sostenuti dai proprietari di alberghi nel triennio 2014/2016 e riguardano lavori di ristrutturazione edilizia, eliminazione delle barriere architettoniche e aumento dell’efficienza energetica.

Il credito ammonta al 30% delle spese sostenute per ristrutturazioni edilizie, ovvero interventi di manutenzione straordinaria, interventi di restauro e di risanamento conservativo, interventi di ristrutturazione edilizia, ed è disciplinato nel dettaglio dal Decreto Interministeriale 7 maggio 2015.

Domande o dubbi sulle modalità di accesso al bonus per gli alberghi? Scrivi nei commenti e i nostri tecnici ti risponderanno al più presto. Hai trovato utile questo articolo? Condividi con i tuoi amici!

Commenti

Commenti

Torna alla Home del Blog